Viaggio a Malta

Viaggio a Malta: cosa vedere, le spiagge più belle e la vita notturna

 

L’isola di Malta è una destinazione sempre più ambita dai turisti di tutto il mondo. Tra spiagge mozzafiato, luoghi di cultura e una vita notturna palpitante, ogni anno attira milioni e milioni di nuovi visitatori. Non sai dove si trova Malta? Si tratta di una stato dell’Europa Meridionale bagnato dal Mar Mediterraneo. I due Paesi più vicini sono l’Italia, che dista 80 km, e la Tunisia, distante 284 km.

 

Considerata la posizione, il clima a Malta, quindi, è quello tipico mediterraneo: inverni miti e piovosi ed estati soleggiate e calde. E questo è solo uno dei tantissimi motivi per cui quest’isola non ha davvero nulla da invidiare alle maggiori capitali europee del turismo. Stai pensando di organizzare un viaggio sul posto ma non sai cosa fare a Malta? Tra attrazioni, feste e luoghi d’interesse, avrai l’imbarazzo della scelta.

 

Cosa vedere a Malta: tra città, storia e cultura

 

La prima tappa davvero obbligata del tuo viaggio a Malta dovrebbe essere la capitale: La Valletta. Qui i posti da vedere non mancano: dalla Concattedrale di San Giovanni, che conserva tra le altre cose diversi dipinti di Caravaggio, al Palazzo del Gran Maestro, in cui troverai una collezione di oltre 5000 armature e armi appartenute ai grandi cavalieri del passato. Se ti stai chiedendo cosa mangiare a Malta, dovresti fare tappa nelle principali vie commerciali della città, Republic Street e Merchant Street, dove troverai diversi ristoranti. E ancora: il teatro Manoel, tra i più antichi d’Europa, e il Fort Saint Elmo, che ospita anche il National War Museum, meritano sicuramente di essere visti.

 

Hai ancora dubbi su cosa visitare a Malta? Dopo La Valletta, la seconda tappa dovrebbe essere Tre Città, non molto distante. Trattasi di Birgu, Senglea e Cospicua, da viversi in modo dinamico, con una bella passeggiata a piedi. Fort St. Angelo, Palazzo dell’Inquisitore, il Museo Marittimo, i Safe Haven Gardens: anche qui le attrazioni non mancano. Altro posto da non perdere per il tuo viaggio a Malta è l’antica capitale, Mdina. Conosciuta come la “Città Notabile”, ovvero nobile, è sede di numerosi monumenti storici quali la cattedrale di St. Paul e il Palazzo Vilhena, risalente al 18esimo secolo.

 

Non è da meno Rabat, che si trova proprio accanto a Mdina. Qui si distinguono in particolar modo la Chiesa e la Grotta di San Paolo, le catacombe di San Paolo e quelle di Sant’Agata, oltre alla Domus Romana, trasformata in un museo. Tra i migliori posti dove alloggiare a Malta si segnalano, infine, Sliema e St Julian’s, conosciute soprattutto per la presenza di numerosi hotel, centri commerciali, club, casinò e diverse altre attività.

 

Da Gozo a Comino ma non solo: le spiagge più belle di Malta

 

Cultura e storia, certamente, ma Malta è celebre anche per le sue meravigliose spiagge. Da quelle super affollate e caratterizzate dai grandi eventi ai posti più isolati e riservati, le opzioni non mancano. Tra le spiagge di Malta più famose non si può non menzionare la Golden Bay, una delle più amate e frequentate dai turisti. Se ti stessi domandando com’è il mare a Malta, devi sapere che qui l’acqua è davvero cristallina. La sabbia, inoltre, è dorata e la spiaggia risulta super attrezzata. Qui si possono praticare diverse attività: dallo sci nautico al windsurf, passando per la vela. Menzione d’onore per la fauna marina, pronta a far brillare gli occhi agli appassionati di snorkeling.

 

Non meno suggestiva è la Ramla Bay, che si trova sull’isola di Gozo. “Ramla Bay” significa letteralmente “spiaggia rossa”. Celebri, infatti, sono i suoi granelli color amaranto. Parliamo però di tutt’altra situazione rispetto alla Golden Bay: pochi bar e niente feste o grossi eventi. In compenso è il posto perfetto per chi vuole godersi la tranquillità più assoluta. In tal senso, la Laguna Blu di Comino – altra isoletta di Malta – è quanto di meglio possa offrire la natura. Dal mare color turchese ed immersa totalmente in una vegetazione selvaggia e mediterranea, è in assoluto una delle spiagge di Malta più belle.

 

Altra tappa da tenere in conto per il tuo viaggio a Malta in tema di spiagge è la Paradise Bay. Si tratta di una piccola baia che si trova nei pressi di una grotta naturale a metà tra due promontori. Qui la sabbia è dorata ed il paesaggio è davvero dei più suggestivi. È sicuramente un posto per chi ama il divertimento: tra feste serali, barbecue collettivi e aperitivi, ci si può rilassare conoscendo nuove persone e assaggiando i diversi cibi locali. Tra le migliori spiagge di Malta, infine, meritano una menzione anche Ghajn Tuffieha, sito archeologico inestimabile di epoca romana, e Ghadira Bay, in assoluto la spiaggia sabbiosa più grande di Malta, caratterizzata da fondali bassi e numerosi locali.

 

Vita notturna a Malta: dove divertirsi

 

Tra i posti da visitare a Malta, oltre a città di cultura e spiagge mozzafiatanti, non mancano di certo le attrattive notturne, soprattutto per i più giovani. In particolare, la già menzionata St Julian’s ed il suo quartiere Paceville sono in assoluto il punto di riferimento per i divertimenti dell’isola. Dai lounge bar alle discoteche, passando per pub e night club: i locali sono aperti tutti i giorni della settimana e l’ingresso, salvo eccezioni, è sempre gratuito.

 

Tra le destinazioni di Malta più popolari in tema di divertimenti, ecco quelle da non perdere:

  • Bar Native: è in assoluto uno dei locali più popolari di Paceville. Aperto 7 su 7, di giorno è un ristorante e di sera si trasforma in discoteca, con musica principalmente latina e reggaeton.
  • Nordic Bar: piccolo ma sempre affollato, è l’ideale per fare aperitivo di giorno e ballare di notte. L’ingresso è gratuito.
  • Havana: tra le discoteche in assoluto più grandi di Paceville. Strutturato su due piani, ha una sala principale dedicata alla musica RnB.
  • Fuego: il locale per eccellenza dedicato alla musica latina. Si trova accanto alla spiaggia di ST George’s Bay.
  • Twenty Two: tra i club in assoluto più di lusso del posto. Davvero suggestivo, è situato all’ultimo piano del Portomaso Business Tower, il grattacielo più alto di Malta. Qui l’ingresso è a pagamento.

 

Anche la proposta di pub non è da meno. Per il tuo viaggio a Malta, dovresti andare a mangiare in almeno uno di questi locali:

  • BarCelona Lounge: locale molto elegante. è situato al centro di Paceville. Ottimo sia per mangiare che per bere, con atmosfera allegra e musica di sottofondo.
  • Cork’s Irish Pub: posto davvero alla mano, offre numerosi intrattenimenti quali biliardo e karaoke.
  • City of London: piccolo, ma caratterizzato da un ampio terrazzo con vista mare davvero meritevole.
  • Thirsty Barber: altrettanto piccolo, ma unico nel suo genere. Arredato a tema Londra anni 20, è perfetto per bere cocktail ascoltando musica live.

 

Come avrai intuito, le attrazioni dell’isola sono tante. Hai ancora dubbi su quanti giorni servono per visitare Malta? Almeno tre, se non quattro. E allora cosa aspetti? Organizza al meglio tutte le tue tappe. Prima di partire però, ricordati di stipulare la giusta assicurazione viaggio singolo su Imaway, così da goderti l’esperienza senza preoccupazioni.

Articoli correlati