Domande e risposte sull'assicurazione viaggio

Qui trovi le risposte alle domande più frequenti sull'assicurazione viaggio. Abbiamo cercato di darti tutte le informazioni da conoscere prima dell'acquisto e della partenza, durante il viaggio e, in caso di sinistro, dopo il viaggio.

In generale ti consigliamo di leggere attentamente il set informativo prima della sottoscrizione.

Se non dovessi trovare la risposta che stai cercando, o se hai altre domande, contattaci subito e saremo felici di risponderti.
 

Prima

Tutte le polizze Imaway si possono acquistare fino al giorno prima della partenza (Art. 1.2 - Inizio e termine delle garanzie/prestazioni) ad eccezione della Copertura Annullamento (Sezione K - Annullamento viaggio - artt. K7 e K8).
No. Non è possibile acquistare una polizza a viaggio iniziato (Art. 1.12 - Limiti di sottoscrizione).
Non è necessario registrarsi, basta compilare i campi obbligatori e inserire le tue preferenze.
Nel sistema sanitario Nord Americano i costi rischiano di toccare cifre importantissime e difficilmente sostenibili da una famiglia normale, ma il problema non si limita alle Spese Mediche e al Nord America. Problemi simili si possono avere anche in Africa, in Sud e Centro America e in Asia, non solo limitati alle spese mediche, ma anche all’assistenza. Nel caso in cui un famigliare fosse ricoverato, quanto costerebbe e chi organizzerebbe il rientro dei viaggiatori?
In molti casi questa soluzione è più conveniente ed economica rispetto all’acquisto di una polizza per ogni singolo viaggio, soprattutto se prevedi di effettuare diversi viaggi durante l’anno della durata massima di 30 giorni per viaggio (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
Il costo può variare in base a parametri assicurativi quali: la durata del viaggio, il numero di partecipanti, la destinazione, il livello delle coperture prescelto e l’età degli assicurati.
È una polizza annuale adatta a chi effettua più viaggi durante l’anno della durata massima di 30 giorni per singolo viaggio. Le prestazioni di Assistenza e le garanzie potranno essere richieste anche più volte entro il periodo di operatività della polizza, fermo restando che l’importo complessivo degli indennizzi corrisposti non potrà superare i massimali previsti (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
È possibile pagare con le carte di credito abilitate ai circuiti: Visa, Visa Electron, Mastercard, American Express e PayPal. Sono accettate anche le carte di debito, come PostePay, se abilitate al circuito Visa Electron. Non è possibile effettuare in pagamento della polizza con altri metodi, ad esempio con bonifico bancario(Art. 1.6 - Pagamento del premio).
Sì, i due soggetti non devono necessariamente coincidere.
Con l’inserimento dei codici CVV2 o CVC2 si garantisce la completa sicurezza per i tuoi acquisti in internet. Per le carte di credito Mastercard e Visa il codice CVV2 (Card Verification Value) o CVC2 (Card Validation Code), costituito da 3 cifre, è posizionato sul retro della carta di credito, dopo i numeri che identificano la carta stessa. Per le carte di credito American Express il numero di verifica è composto da 4 cifre e si trova nella parte anteriore della carta di credito, al di sopra del numero.
Sì, salvo le esclusioni di Polizza (Art. 1.21 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
Una durata massima di 100 giorni per ogni viaggio (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
La malattia preesistente è la situazione patologica cronica/recidivante, diagnosticata antecedentemente la data di sottoscrizione della Polizza. Le malattie preesistenti non sono mai assicurate (Definizioni del fascicolo informativo; Art. 1.22 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
Tutti i Paesi del mondo. In base al tuo itinerario di viaggio scegli tra Europa, Mondo intero compreso USA/Canada oppure Mondo intero escluso USA/Canada (Definizioni del fascicolo informativo).
Certamente. Tutte le polizze di assicurazione viaggio Imaway forniscono copertura per i viaggi sia in Italia che all’estero. Se viaggi in Italia scegli l’opzione Europa (Definizioni del fascicolo informativo).
Sì. Se la tua destinazione è Cuba scegli l’opzione Mondo intero escluso USA/Canada (Definizioni del fascicolo informativo).
Dipende da quale sia la tua destinazione in America. I nostri prodotti prevedono un’opzione Mondo intero compreso USA/Canada oppure Mondo intero escluso USA/Canada (Definizioni del fascicolo informativo).
No (Art. 1.22 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
L’Italia, tutti i Paesi che geograficamente sono considerati Europa (dall’Oceano Atlantico fino alla catena montuosa degli Urali), Paesi del bacino mediterraneo (Algeria, Canarie, Cipro, Egitto, Israele, Libano, Libia, Madeira, Marocco, Siria, Tunisia, Turchia) (Definizioni del fascicolo informativo).
Se viaggi ai Caraibi, è necessario selezionare “Mondo intero escluso USA/Canada” come tipo di polizza per poter essere assicurato correttamente. Qui di seguito elenchiamo i paesi caraibici: Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Cuba, Dominica, Repubblica Dominicana, Giamaica, Grenada, Haiti, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Santa Lucia, Trinidad e Tobago, Anguilla, Antille olandesi, Aruba, Isole Cayman, Guadalupa, Martinica, Montserrat, Porto Rico, Turks e Caicos, Isole vergini britanniche e americane, Belize, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Guyana, Guyana francese, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Suriname e Venezuela (Definizioni del fascicolo informativo).
Sì, l’importante e che selezioni la macro area di destinazione che includa tutte le tappe (ad esempio, scegli “Mondo intero” se una delle tappe del viaggio, anche solo l’arrivo, tocca i territori di USA e/o Canada).
Non c’è un limite di permanenza per tappa del viaggio, l’importante e che selezioni la macro area di destinazione che includa tutte le tappe (ad esempio, scegli “Mondo intero” se una delle tappe del viaggio, anche solo l’arrivo, tocca i territori di USA e/o Canada).
Per familiare si intende il coniuge, convivente, figli, genitori, genero o nuora, fratelli, cognati, suoceri, nonni dell’Assicurato, mentre il compagno di viaggio è la persona inserita in polizza che partecipa al viaggio nonostante non abbia con il contraente alcun vincolo di parentela (Definizioni del fascicolo informativo).
Sì, purché colui che acquista la Polizza per conto del minorenne assicurato sia maggiorenne. La polizza deve necessariamente essere intestata a un maggiorenne.
Sì. La copertura cesserà in ogni caso nella data di termine delle garanzie indicata nel certificato di assicurazione (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
Nel campo "Comune di nascita" inserisci "Stato Estero". Ti verrà proposto un ulteriore campo dove dovrai specificare l’effettivo "Stato di nascita". Tieni presente che la polizza assicura le persone: residenti o domiciliate in Italia oppure residenti all’estero, ma domiciliate temporaneamente in Italia. In questo caso le prestazioni e le garanzie si intendono tuttavia sempre riferite e limitate al domicilio in Italia e non al Paese estero di residenza (Norme generali Art. 1.1 – Premessa).
Al momento possiamo assicurare un viaggio singolo della durata massima di 100 giorni. Puoi comunque sottoscrivere una nostra polizza, ma sarai assicurato solo per il lasso di tempo da te prescelto e specificato nel certificato di assicurazione (Fascicolo informativo: Art. 1.5 Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
È possibile scaricare i fascicoli informativi delle polizze Viaggio singolo e Multitrip annuale su www.imaway.it. Nel footer, la parte in basso della pagina del sito, clicca su "Fascicoli informativi": si aprirà una pagina da cui potrai scaricare i file pdf dei fascicoli informativi.
Sì, l’importante e che selezioni la macro area di destinazione che includa tutte le tappe (ad esempio, scegli “Mondo intero” se una delle tappe del viaggio, anche solo l’arrivo, tocca i territori di USA e/o Canada).
Non c’è un limite di permanenza per tappa del viaggio, l’importante e che selezioni la macro area di destinazione che includa tutte le tappe (ad esempio, scegli “Mondo intero” se una delle tappe del viaggio, anche solo l’arrivo, tocca i territori di USA e/o Canada).
La garanzia Annullamento ha piena efficacia se viene rispettata almeno una delle due clausole seguenti:
a) se la polizza viene sottoscritta almeno 30 giorni prima della data di partenza
oppure
b) se la polizza viene sottoscritta entro 3 giorni dalla prenotazione del primo servizio.
In ogni modo, anche se nessuna delle clausole è rispettata, la garanzia opererà comunque, ma solo nei casi di infortunio/malattia con almeno 1 notte di ricovero o frattura ossea (Norme di sottoscrizione dell’annullamento Art K5).
No, la polizza Multitrip vale per tutti i viaggi effettuati durante il periodo di validità (365 giorni dalla data di stipula) della durata massima di 30 giorni ciascuno.
Quando si viaggia all’estero è sempre consigliabile portare con sé una copia del Documento di Assicurazione della Polizza, in quanto potrebbe essere necessario in caso necessitassi di assistenza.
È necessario mettersi tempestivamente in contatto con la Struttura Organizzativa attiva h24, 7 giorni su 7, al numero +39 02.24128525 (Sezione A - Assistenza in viaggio - artt. A1 e A2).
È possibile richiedere la traduzione del certificato di polizza in inglese. Il certificato verrà inviato allo stesso indirizzo mail fornito in fase di acquisto dopo qualche giorno lavorativo dalla richiesta. La traduzione non sostituisce il certificato in italiano che rappresenta il documento ufficiale di polizza. Non dovrà essere presentato al personale sanitario estero. In caso di necessità saranno i nostri medici a prendere contatto diretto con i medici in loco.
Ti invieremo la polizza in allegato nell’email che riceverai all’indirizzo da te inserito in fase di acquisto.
Puoi scrivere a supporto.clienti@imaway.it e chiedere la rettifica dei tuoi dati. La rettifica è possibile solo se i dati errati non modificano il premio. Ad esempio modificando fascia di età, macroarea di destinazione, durata del viaggio, il premio può subire variazioni. In questi casi sarà necessario stipulare una nuova polizza e solo successivamente richiedere il rimborso di quella errata inviando una mail a supporto.clienti@imaway.it. La procedura di rimborso verrà effettuata dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00.
La tua Polizza è valida in ogni caso dal momento dell’acquisto. Se volessi comunque inviarcela utilizza l’indirizzo mail documenti@imaway.it (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
Il diritto di recesso non si applica alle polizze di assicurazione viaggio e bagagli o alle analoghe polizze assicurative a breve termine di durata inferiore a un mese. Negli altri casi, l’Assicurato dispone di un termine di quattordici giorni per recedere dal contratto senza penali e senza dover indicare il motivo. Per esercitare il diritto di recesso, l’Assicurato deve inviare, prima dello scadere del termine, una comunicazione scritta alla Società, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede legale dell’Impresa all’indirizzo:

IMA Italia Assistance S.p.A. Piazza Indro Montanelli, 20 - 20099 Sesto San Giovanni (MI)

dichiarando, con questa comunicazione, che in tale periodo non siano avvenuti sinistri di alcun tipo. Si rimanda al fascicolo informativo (Art. 1.20 - Diritto di recesso, valido per le sole adesioni stipulate a distanza).
Non è possibile effettuare un upgrade di una polizza emessa. In questo caso sarà necessario stipulare una nuova polizza e solo successivamente richiedere il rimborso di quella errata inviando una mail a supporto.clienti@imaway.it. La procedura di rimborso verrà effettuata dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00.
Puoi scrivere a supporto.clienti@imaway.it e chiedere il re-invio della documentazione contrattuale.
Hai la facoltà, non l’obbligo, di restituire la documentazione di Polizza firmata. Le coperture sono efficaci dal momento del pagamento secondo i termini e le condizioni disciplinate dal fascicolo informativo. Se volessi comunque inviarcela, utilizza l’indirizzo mail documenti@imaway.it.
Sì, purché colui che acquista la Polizza per conto del minorenne assicurato sia maggiorenne. La polizza deve necessariamente essere intestata a un maggiorenne.
Non è possibile stipulare una polizza per persone di età superiore a 75 anni al momento della sottoscrizione per il Viaggio Singolo, di 60 anni invece per la polizza annuale Multitrip (Art. M6 - Limiti di età).
La polizza assicura le persone: residenti o domiciliate in Italia oppure residenti all’estero, ma domiciliate temporaneamente in Italia. In questo caso le prestazioni e le garanzie si intendono tuttavia sempre riferite e limitate al domicilio in Italia e non al Paese estero di residenza (Norme generali Art. 1.1 - Premessa).
Massimo 9 persone.
Indipendentemente dal proprio stato di salute al momento del viaggio, non possono stipulare una polizza le persone affette da alcolismo cronico, A.I.D.S. conclamato, tossicodipendenza o dalle seguenti infermità mentali: sindromi organiche cerebrali, epilessia, schizofrenia, forme maniaco-depressive o stati paranoici (Norme generali Art. 1.16 - Persone non assicurabili).
L’annullamento NON opera per il caso citato in quanto prevedibile al momento della sottoscrizione (Art. K3 - Esclusioni). Fermo quanto indicato all’Art 1.22 “Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni” delle “Norme che Regolano l’Assicurazione in Generale” e ad integrazione di quanto indicato nelle singole garanzie, sono escluse dalla garanzia gli annullamenti avvenuti in conseguenza di:

qualsiasi causa, che abbia determinato l’annullamento, verificatasi anteriormente al momento della prenotazione e/o al momento dell’iscrizione al viaggio e/o al momento della sottoscrizione della Polizza.

Intendiamo la limitazione come eventi verificatisi e/o prevedibili al momento della sottoscrizione.
La Polizza deve essere acquistata entro il giorno di partenza e non è consentito all’Assicurato aderire alla presente polizza a Viaggio iniziato.

Tuttavia, le garanzie di cui alle sezioni K - “ANNULLAMENTO VIAGGIO” ed L) - ANNULLAMENTO VIAGGIO PER GRAVI EVENTI NEL LUOGO DI DESTINAZIONE esplicano la loro piena efficacia a condizione che l’Adesione sia sottoscritta:

oltre trenta giorni di calendario dalla data prevista di prima partenza, ovvero in alternativa
entro tre giorni dalla prenotazione del primo servizio acquistato del viaggio.

Art. 1.2 - Inizio e termine delle garanzie/prestazioni Le garanzie di cui alle sezioni K) - “ANNULLAMENTO VIAGGIO” ed L) - ANNULLAMENTO VIAGGIO PER GRAVI EVENTI NEL LUOGO DI DESTINAZIONE decorrono dalle ore 24:00 del giorno di emissione del Certificato di Assicurazione e terminano il giorno della partenza del viaggio al momento in cui l’Assicurato inizia a fruire del primo servizio turistico acquistato.

ATTENZIONE: In relazione alla sola sezione K - “ANNULLAMENTO VIAGGIO”, nel caso in cui l’Adesione alla polizza sia sottoscritta oltre tre giorni di calendario dalla prenotazione del primo servizio acquistato del viaggio ed a meno di 30 giorni di calendario prima della partenza, la garanzia K - “ANNULLAMENTO VIAGGIO” opererà esclusivamente nei soli casi di infortunio e malattia che subisca/no l’Assicurato/i e che comportino almeno una notte di ricovero in un istituto di cura o una frattura ossea (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
Sì. La copertura cesserà in ogni caso nella data di termine delle garanzie indicata nel certificato di assicurazione (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
Sì. Le Prestazioni sono fornite esclusivamente previo contatto con la Struttura Organizzativa. La Società mette a disposizione dell’Assicurato il seguente numero telefonico della Struttura Organizzativa, in funzione 24 ore su 24: +39 02.24128525 (Condizioni particolari di Assicurazione lettera E).
Sì, salvo le esclusioni di Polizza (Art. 1.22 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
È quell’importo prestabilito il cui pagamento resta a carico dell’Assicurato per ciascun sinistro o richiesta di assistenza. Per cui, questo importo fisso e prestabilito verrà detratto dalla somma che l’Assicurato riceverà (Definizioni del fascicolo informativo).
Sì, la copertura è valida anche se viaggiate separatamente.
I prodotti Top e Smart forniscono Assistenza Stradale in caso di incidente stradale dell’auto usata per raggiungere il luogo di partenza del viaggio o durante il rientro. In caso di fermo auto superiore a 8 ore sarà organizzato il pernottamento o il noleggio di un mezzo sostitutivo (Condizioni particolari di Assicurazione, Sezione D) Assistenza auto, punto 1).
Le nostre assicurazioni coprono trattamenti medici di emergenza, rientro anticipato e infortuni in viaggio occorsi alla guida di un’automobile, salvo i sinistri derivanti dalla guida di qualsiasi veicolo o natante a motore, se l’Assicurato è privo dell’abilitazione prescritta dalle disposizioni vigenti. Tuttavia, non sei coperto per la responsabilità civile per danni derivanti da circolazione su strade di uso pubblico o su aree a queste equiparate di veicoli a motore o dalla navigazione di natanti a motore e impiego di aeromobili (Art. 1.22 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
Il retro della Tessera Sanitaria costituisce la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), detta anche Tessera Sanitaria Europea. Sul sito del Ministero della Salute, alla pagina dedicata alla Tessera Sanitaria Europea, troverai informazioni aggiornate come la lista dei Paesi che l’accettano, come la si può richiedere nonché informazioni di viaggio.
Sì, entro il massimale assicurato, fatti salvi i limiti e le franchigie di Polizza.
Una durata massima di 100 giorni per ogni viaggio (Art. 1.5 - Periodo di assicurazione e operatività della Polizza).
In linea generale, per poter usufruire delle coperture per le spese mediche è necessario contattare la Struttura Organizzativa attiva h24 al numero +39 02.24128525 affinché questa possa organizzare le cure richieste. Tuttavia, qualora l’Assicurato viaggiasse da solo e fosse impossibilitato a contattarci preventivamente, non perderà il diritto alla prestazione e le spese mediche verranno coperte direttamente solo se la Struttura Organizzativa sarà contattata appena possibile e comunque prima dell’emissione della fattura da parte dell’ospedale così che essa possa a sua volta organizzare il pagamento con la struttura medica. In caso contrario, l’assicurato potrebbe trovarsi di fronte alla necessità di dover provvedere direttamente al pagamento del conto medico e poi eventualmente richiedere il rimborso (Sezione A - Assistenza in viaggio - art. A1).
La malattia preesistente è la situazione patologica cronica/recidivante, diagnosticata antecedentemente la data di sottoscrizione della Polizza. Le malattie preesistenti non sono mai assicurate (Definizioni del fascicolo informativo; Art. 1.22 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
È previsto il rimborso delle cure odontoiatriche urgenti durante il viaggio. Il massimale coperto varia a seconda del prodotto sottoscritto (Condizioni particolari di assicurazione , Sezione E punto c).
Sì, verifica però condizioni e massimali a seconda del livello di copertura (Condizioni particolari di assicurazione , Sezione A, punto 9).
No, è assicurato il solo rifacimento per le formule Top e Smart (Condizioni particolari di assicurazione, Sezione F, punto b).
Per gli oggetti apparecchiature fotocineottiche, apparecchi radio-televisivi, tablet, smartphone e apparecchiature elettroniche, la garanzia non opera quando sono inclusi nel bagaglio consegnato a imprese di trasporto ed il rimborso è altresì limitato per ogni singolo oggetto al 50% della somma assicurata con il massimo di €200,00 (Art. F3 - Disposizioni e Limitazioni).
È possibile richiedere il rimborso per gli acquisti di prima necessità in caso di danneggiamento, furto o ritardo/mancata consegna del bagaglio solo per le coperture Top e Smart. (Si rimanda al fascicolo informativo, garanzia F, lettera a).
A tutte le attività ricreative non agonistiche o professionali (Art. 1.22 - Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni).
Il pagamento delle spese mediche avviene direttamente previo contatto con la centrale di assistenza che prende in gestione la pratica. Sono assicurate secondo i termini e le condizioni di Polizza disciplinate nel fascicolo informativo, Articolo E Spese mediche in viaggio.
La garanzia ha per oggetto il rimborso delle sole spese mediche, per prestazioni Sanitarie con seguenti a infortuni o malattia, fatte salve le Esclusioni indicate in Polizza tra cui le malattie preesistenti, sostenute dall’Assicurato in loco, la cui necessità sorga durante il viaggio e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza.
Si rinvia al fascicolo informativo per le condizioni di dettaglio, inclusi massimali e franchigie.
La garanzia Annullamento ha piena efficacia se viene rispettata almeno una delle due clausole seguenti:

a)se la polizza viene sottoscritta almeno 30 giorni prima della data di partenza
oppure
b) se la polizza viene sottoscritta entro 3 giorni dalla prenotazione del primo servizio.

In ogni modo, anche se nessuna delle clausole è rispettata, la garanzia opererà comunque, ma solo nei casi di infortunio/malattia con almeno 1 notte di ricovero o frattura ossea (Norme di sottoscrizione dell’annullamento Art K5).
Nessuno dei nostri prodotti offre questo tipo di copertura.
Nella sezione “Dati Anagrafici” è necessario inserire prima la provincia di nascita, all’epoca della data di nascita, mentre per la residenza va inserita la provincia attuale. Esempio: persona nata prima del 2004 e residente a Monza. In tal caso dovrà inserire nel campo “Provincia di nascita” Milano, per poter trovare Monza nel menù delle città di nascita, mentre nel campo “Provincia di residenza” dovrà inserire Monza, per poter trovare Monza nel menù delle città di residenza.

Durante

È necessario mettersi tempestivamente in contatto con la Struttura Organizzativa attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, al numero +39 02.24128525 (Sezione A - Assistenza in viaggio - artt. A1 e A2).
Se il tuo bagaglio non ti viene consegnato in aeroporto è importante che tu vada all’ufficio "Lost & Found" per denunciare la mancata consegna. Tale denuncia (denominata solitamente PIR) è uno dei documenti necessari da conservare tanto quanto quello di riconsegna del bagaglio (Condizioni particolari di assicurazione, Sezione F).
Se il bagaglio non arriva e devo fare acquisti di prima necessità? All’interno delle nostre polizze, con diversi massimali e franchigie, sono presenti le spese di prima necessità, ossia quei beni che devi acquistare urgentemente (spazzolino, biancheria intima, etc) a seguito della mancata consegna delle tue valigie. È importante che tu conservi una copia sia del PIR che del foglio di riconsegna della valigia, con l’ora specificata, in quanto il nostro indennizzo varia in base al tempo che hai trascorso senza le stesse. Questa copertura è valida solo per i prodotti Top e Smart (Condizioni particolari di assicurazione, garanzia F, Art. F2, lettera a).
Nel caso in cui il vettore aereo ti comunichi per iscritto (con il riconoscimento di un risarcimento) che le tue valigie sono andate perse definitivamente provvederemo a risarciti del contenuto del bagaglio. Verifica con attenzione quelli che sono gli oggetti che non assicuriamo all’interno delle condizioni di polizza. Questa copertura è valida solo per i prodotti Top e Smart (Condizioni particolari di assicurazione, Sezione F).
È possibile richiedere il rimborso per gli acquisti di prima necessità in caso di danneggiamento, furto o ritardo/mancata consegna del bagaglio solo per le coperture Top e Smart (Si rimanda al fascicolo informativo, garanzia F, lettera a).

Dopo

Collegati al nostro sito sinistri all’indirizzo: www.sinistri.imaitalia.it e utilizza una delle tre modalità: Compila il modulo cartaceo e invialo in originale con raccomandata AR indirizzata a: IMA Italia Assistance S.p.A., Piazza Indro Montanelli 20, 20099, SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Telefona al numero dedicato alla gestione delle richieste di rimborso Tel. +39 02 24128449, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 17:00.
Compila il modulo online e invialo alla mail sinistri.viaggi@imaitalia.it (Art. F5 – Cosa fare in caso di sinistro).
a) Cognome, nome, indirizzo, Codice Fiscale, dati identificativi della polizza, codice IBAN;
b) Descrizione dettagliata delle circostanze in cui si è verificato il sinistro;
c) Descrizione, valore, data di acquisto degli oggetti perduti o danneggiati, preventivo di riparazione o dichiarazione di irreparabilità;
d) In caso di bagagli affidati al vettore aereo: copia del rapporto di smarrimento o danneggiamento (RIB o PIR, da ottenersi presso l’ufficio "Lost and Found" dell’Ente Aeroportuale e copia della lettera di reclamo inviata nei termini di legge al vettore aereo ed eventuale risposta dello stesso. Trascorsi inutilmente 90 giorni dalla data di invio della lettera di reclamo al vettore aereo l’Assicurato potrà comunicare alla Società la mancata risposta. In tal caso la Società liquiderà l’indennizzo dovuto a termini di polizza previa applicazione della franchigia indicata all’art. F4 “Franchigia”. Resta salvo il diritto di surroga della Società nei confronti del Vettore medesimo. L’Assicurato si obbliga a dare comunicazione alla Società di eventuali ulteriori somme da chiunque ricevute a titolo di indennizzo per il medesimo danno ed a restituire tempestivamente alla Società gli importi non contrattualmente dovuti;
e) In caso di bagagli affidati al vettore marittimo, terrestre o all’albergatore: copia del reclamo debitamente controfirmata per ricevuta dal vettore o albergatore e loro risposta;
f) In caso di bagagli non consegnati: copia della denuncia all’autorità del luogo dell’avvenimento e copia del reclamo scritto ad eventuali responsabili (albergo, ristorante, autorimessa, etc) e loro risposta;
g) In caso di acquisti di prima necessità: gli scontrini che documentino il costo e la natura dei beni acquistati (Art. F5 – Cosa fare in caso di sinistro).
Il codice IBAN (International Bank Account Number) è un codice univoco di 27 caratteri che identifica il tuo conto corrente. È costituito da: l’identificazione del Paese (per l’Italia: IT), un codice controllo (2 cifre), un carattere (lettera) per il CIN, 5 (numeri) per l’ABI, 5 (numeri) per il CAB e 12 cifre (alfanumeriche) per il conto corrente.
Se non lo conosci, devi richiederlo alla tua banca.
Il codice SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication) o BIC (Bank Identifier Codes) sono utilizzati per i trasferimenti di denaro tra banche, specialmente nelle transazioni internazionali. Può essere lungo 8 o 11 caratteri: 4 caratteri rappresentano la banca, 2 caratteri la nazione, 2 caratteri la città dove si trova la banca e 3 caratteri opzionali (rappresentano la filiale).
Dipende dalla tipologia del sinistro. Consulta la specifica sezione del fascicolo informativo.
Sì, entro il massimale assicurato, fatti salvi i limiti e le franchigie di Polizza.
Se non sei soddisfatto della gestione del contratto o del sinistro puoi scrivere a IMA Italia Assistance S.p.A., Servizio Reclami, Piazza Indro Montanelli 20, 20099 Sesto San Giovanni (MI), inviarci un fax al numero +39 02 26223973 o un’email a assistance@imaitalia.it (Sezione C della nota informativa sulle procedure liquidative e sui reclami, punto 16).