Informazioni sulle coperture assicurative Imaway in relazione al COVID-19

 

In questa pagina puoi trovare alcune FAQ relative alle coperture Imaway in relazione al COVID-19. Prima della sottoscrizione consigliamo ai nostri clienti di leggere attentamente il set informativo.

COSA SAPERE PRIMA DEL VIAGGIO

 

  • Al momento della sottoscrizione della mia polizza Imaway nel Paese di destinazione del mio viaggio vige un divieto/sconsiglio/limitazione di viaggio emesso da un’autorità pubblica. In questo caso, cosa viene coperto dalla polizza?

In caso di divieto/sconsiglio/limitazione del viaggio stabilito da un'autorità pubblica le polizze Imaway, come da contratto, sarebbero da considerarsi inefficaci e non offrirebbero garanzie assicurative.

 

  • Come faccio a sapere se nel Paese di destinazione del mio viaggio vige un divieto/sconsiglio/limitazione di viaggio da parte di un'autorità pubblica?

Sul sito del Ministero Degli Affari Esteri  www.viaggiaresicuri.it troverai tutte le informazioni necessarie, oltre ad un questionario appositamente creato per l’emergenza COVID-19 dove potrai verificare se lo spostamento verso la destinazione del tuo viaggio è consentito.

 

  • Le polizze Imaway coprono le spese mediche derivanti da COVID-19?

Le polizze coprono le spese mediche derivanti da COVID-19 solo nel caso in cui la patologia viene contratta per la prima volta durante il proprio viaggio e nel corso di validità della polizza sottoscritta.

 

  • Il paese di destinazione del mio viaggio richiede un certificato di copertura spese mediche per COVID-19, come posso ottenerlo?

Dopo aver acquistato una polizza Imaway, manda una email all’indirizzo backoffice.commerciale@imaway.it indicando il tuo numero di polizza e chiedendo il certificato di copertura spese mediche per COVID-19 relativo al Paese di destinazione del tuo viaggio.

 

  • Le polizze Imaway rimborsano l'annullamento del mio viaggio in caso di COVID-19?

Le polizze Imaway rimborsano l'annullamento del viaggio in caso di COVID-19 solo se l'assicurato contrae il COVID-19 dopo la sottoscrizione della polizza ed è impossibilitato ad intraprendere il viaggio nelle date per le quali è stato assicurato il viaggio. Si ricorda che la garanzia ANNULLAMENTO VIAGGIO, sottoscrivibile solo se viene selezionato il livello di copertura TOP, esplica la sua piena efficacia a condizione che la polizza sia sottoscritta: oltre trenta giorni di calendario dalla data prevista di prima partenza, oppure, in alternativa, entro tre giorni dalla Prenotazione del primo servizio di viaggio acquistato.

 

  • Secondo quanto riportato nei Set Informativi, la garanzia ANNULLAMENTO VIAGGIO opera in caso di malattia/infortunio dell’assicurato. Il COVID-19 è compreso all’interno della voce “malattia”?

Si, il COVID-19 rientra nella voce “malattia”. La garanzia, sottoscrivibile solo se viene selezionato il livello di copertura TOP, esplica la sua piena efficacia a condizione che la polizza sia sottoscritta: oltre trenta giorni di calendario dalla data prevista di prima partenza, oppure, in alternativa, entro tre giorni dalla Prenotazione del primo servizio di viaggio acquistato.

 

  • Le polizze Imaway rimborsano l'annullamento del mio viaggio in caso di restrizioni alla mobilità emanate da autorità pubbliche competenti?

No, le polizze Imaway non coprono l’annullamento del viaggio in caso di restrizioni alla mobilità imposte da autorità pubbliche competenti.

 

  • Per raggiungere il luogo di partenza del mio viaggio devo fare un tampone/test nei giorni antecedenti alla partenza. Il tampone dà esito positivo e non posso partecipare al viaggio prenotato. Posso chiedere il rimborso per l’annullamento del mio viaggio?

Sì, puoi chiedere il rimborso per l’annullamento del viaggio se hai sottoscritto una polizza Imaway Top. Si ricorda che la garanzia ANNULLAMENTO VIAGGIO, sottoscrivibile solo se viene selezionato il livello di copertura TOP, esplica la sua piena efficacia a condizione che la polizza sia sottoscritta: oltre trenta giorni di calendario dalla data prevista di prima partenza, oppure, in alternativa, entro tre giorni dalla Prenotazione del primo servizio di viaggio acquistato.

 

  • Devo rispettare la quarantena fiduciaria impostami dalla mia ATS di riferimento, in quanto contatto stretto di un positivo. Le polizze Imaway rimborsano l’annullamento del viaggio per il rispetto della quarantena fiduciaria che mi è imposta?
No, le polizze Imaway non coprono l’annullamento del viaggio in caso di restrizioni alla mobilità imposte da autorità pubbliche competenti.
 

DURANTE IL VIAGGIO

 

  • Tampone positivo al COVID-19 il giorno della partenza. Le polizze Imaway rimborsano l'annullamento del viaggio?

No, la garanzia ANNULLAMENTO VIAGGIO, sottoscrivibile solo se viene selezionato il livello di copertura TOP, opera solo prima che il viaggio abbia avuto inizio. Per inizio viaggio, si intende il primo spostamento dal proprio luogo di residenza nel giorno indicato come “inizio viaggio” in fase di sottoscrizione della polizza.

 

  • Tampone positivo al COVID-19 al momento d'ingresso nel Paese di destinazione del mio viaggio. Le polizze Imaway rimborsano l'annullamento del viaggio?

No, la garanzia ANNULLAMENTO VIAGGIO, sottoscrivibile solo se viene selezionato il livello di copertura TOP, opera solo prima che il viaggio abbia avuto inizio. Per inizio viaggio, si intende il primo spostamento dal proprio luogo di residenza nel giorno indicato come “inizio viaggio” in fase di sottoscrizione della polizza.

 

  • Se, durante il mio viaggio, il tampone effettuato prima del rientro in Italia dovesse risultare positivo, la polizza coprirebbe eventuali spese alberghiere per la quarantena ed eventuali spese per la riprogrammazione del viaggio di rientro? 

In caso di positività al COVID-19, organizzazione e presa in carico delle spese di prolungamento del soggiorno (sistemazione in camera e prima colazione) saranno coperte dalla garanzia "Prolungamento soggiorno", entro il limite massimo di Euro 120,00 al giorno e per un massimo di 6 giorni dopo la data prevista di rientro.
Solo in caso di convalescenza dell'Assicurato, la garanzia "Rientro dell'assicurato convalescente" prevede l'organizzazione e presa in carico delle spese di rientro con il mezzo ritenuto più idoneo dalla Struttura Organizzativa dell’Assicurato convalescente, qualora il suo stato di salute gli abbia impedito di rientrare a casa con il mezzo inizialmente previsto dal contratto di viaggio. È altresì compreso il rimborso delle spese supplementari di soggiorno, entro il limite massimo di Euro 60,00 al giorno e per un massimo di 10 giorni, sostenute dopo la data prevista di rientro, se rese necessarie dallo stato di salute dell’Assicurato. La positività asintomatica al COVID-19 per la quale non sono necessarie cure mediche non prevede l'attivazione della garanzia "Rientro dell'assicurato convalescente".

 

  • Se, durante il mio viaggio, sono sottoposto a misure di quarantena preventiva senza positività al COVID-19, la polizza coprirebbe eventuali spese alberghiere per la quarantena ed eventuali spese per la riprogrammazione del viaggio di rientro? 

No, in questo caso l’Assicurato sarebbe fuori copertura.

 

  • Se, durante il mio viaggio, sono sottoposto ad un regime di quarantena preventiva o fiduciaria senza positività al COVID-19 che mi costringe a non poter rientrare nella data prevista di ritorno del mio viaggio, posso estendere le coperture della mia polizza Imaway?
In questo caso la polizza Imaway estende le sue coperture automaticamente fino alla data di fine quarantena e rientro dell'Assicurato presso la sua residenza/domicilio in Italia.
 
  • Ho acquistato una polizza Imaway prima di partire e durante il mio viaggio il Paese in cui mi trovo diventa “sconsigliato” dalle autorità governative. La polizza Imaway è attiva?

Se al momento della sottoscrizione della polizza non erano presenti sconsigli/divieti/limitazioni di viaggio ma questi sono sopravvenuti in un secondo momento, la polizza Imaway offre le coperture previste. Si ricorda che, in caso di disposizioni governative che prevedano il richiamo immediato in Patria, l’Assicurato è tenuto a farlo in quanto la polizza interromperà la sua copertura se non vengono rispettate le disposizioni delle autorità pubbliche. In questo caso, tutti i costi di interruzione del viaggio derivanti da una decisione governativa non rientrano in copertura.
 

  • Frontiere chiuse dalle autorità pubbliche, non posso tornare in Italia, è possibile estendere la validità della mia polizza Imaway?

L'estensione della polizza durante il viaggio non è prevista contrattualmente, ma può essere valutata caso per caso e accordata a discrezione della Compagnia.